Un’inchiesta penale accesa dalla Procura di Castrovillari diretta da Eugenio Facciolla, ed un’altra contabile in corso alla Procura regionale della Corte dei conti. Sotto i riflettori degl’inquirenti v’è la gestione dei due milioni d’euro erogati da parte del Governo nazionale all’ex Comune di Rossano

a seguito della gravissima calamità alluvionale dell’agosto 2015 che colpì in lungo e in largo l’intero territorio dell’attuale Comune unico di Corigliano Rossano. LEGGI ARTICOLO COMPLETO

 

Di admin