CORIGLIANO ROSSANO  –  Proventi da sanzioni amministrative derivanti dalle violazioni del codice della strada, saranno investiti nell’acquisto di strumenti e mezzi tecnici per consentire al corpo della polizia municipale di svolgere al meglio il servizio di sicurezza e controllo sul territorio comunale.  Il Commissario Prefettizio, il Prefetto Domenico BAGNATO, con apposita delibera ha approvato la proposta previsionale presentata dal Comandante Arturo LEVATO. Per il 2019 si prevede un’entrata di 192 MILA EURO. 

 

 

 

Dalle divise degli agenti agli strumenti per potenziare e migliorare i controlli nell’ambito del servizio di polizia stradale; dall’ammodernamento all’acquisto di nuova segnaletica stradale; dalla dotazione di automezzi ed attrezzature all’acquisto e noleggio di autoveicoli e motoveicoli, passando dalle apparecchiature per il sistema di videosorveglianza comunale all’acquisto di foto trappole, strumentali ai servizi di sicurezza pubblica e accertamento degli illeciti ambientali. I proventi da sanzioni amministrative derivanti dalle violazioni del codice della strada saranno investiti, tra gli altri, anche nell’assunzione di personale stagionale a progetto e nel potenziamento dei servizi di controllo finalizzati alla sicurezza della strada nei servizi notturni.
 

Di admin