Giugno 17, 2024

CORIGLIANO-ROSSANO, 4 maggio 2024 – La lettura unisce, fa crescere, viaggiare restando seduti, sognare, riflettere, leggere ci aiuta ad acquisire consapevolezza, sicurezza, capacità critica e rispetto verso l’altro, apre la mente.

Per questi motivi il comune di Corigliano-Rossano, per il secondo anno, ha deciso di partecipare al Maggio dei Libri, la campagna del Cepell – Centro per il Libro e la Lettura, giunto alla 14esima edizione.

Il Maggio dei Libri è una campagna nazionale che invita a portare i libri e la lettura anche in contesti diversi da quelli tradizionali, come da tempo fa questa amministrazione, per arrivare anche a chi solitamente non legge ma che può essere incuriosito se stimolato, interessato nel modo giusto.

L’iniziativa coinvolgerà in modo capillare scuole, biblioteche, librerie, associazioni culturali e i più diversi soggetti pubblici e privati. L’Amministrazione Comunale, su impulso dell’assessorato alla Cultura, intende essere da sprone nel compito di rendere il libro e la lettura un’abitudine sociale e di allargare conseguentemente la base dei lettori nel nostro territorio. Il Maggio dei Libri è nato nel 2011 con l’obiettivo di sottolineare il valore sociale dei libri quale elemento chiave della crescita personale, culturale e civile.

Se leggi ti lib(e)ri! è il tema scelto quest’anno. È un vero e proprio inno alla libertà, quella più piena, che solo la lettura può dare, cui accedere organizzando iniziative in presenza e in digitale da svolgere tra il 23 aprile – Giornata mondiale UNESCO del libro e del diritto d’autore – e il 31 maggio, liberamente ispirati oppure prendendo spunto dai tre filoni tematici suggeriti: Lib(e)ri di conoscere, dedicato al mondo dell’informazione, alla saggistica e alla narrativa storica; Lib(e)ri di sognare, dove troviamo la grande narrativa, specialmente fantastica, e le più avvincenti biografie; Lib(e)ri di creare, per dar voce alla poesia e a tutto il suo potenziale immaginifico. Tre differenti modi di approcciarsi alla lettura che mettono capo ad altrettante bibliografie, presto disponibili e ricche di suggestioni, ciascuna divisa per genere e fascia d’età.

Dodici gli appuntamenti itineranti previsti in cartellone, a Corigliano-Rossano, con inizio dal 6 fino al 31 maggio. Tanti gli ospiti e diverse le tematiche trattate.

La manifestazione si aprirà il sei maggio con un incontro, alle 9, con la giovanissima scrittrice Caterina Signorini e il suo libro intitolato “IL RING”, con la partecipazione degli studenti del Liceo Classico “Colosimo” al Laboratorio delle Donne (a cura del Laboratorio delle Donne – Associazione Mondiversi in collaborazione con il liceo Classico “Colosimo”). Nel pomeriggio, ore 18.30, Pasquale Tridico presenterà “Governare l’economia per non essere governati dai mercati” nella piazzetta adiacente Libreria Mondadori – Viale Michelangelo (a cura di Mondadori Bookstore di Corigliano-Rossano)

Martedì 7, alle 18, ci sarà un incontro informativo su “Biblioteche in città” in cui verrà presentato il nuovo sistema bibliotecario cittadino, il progetto di rinnovamento della biblioteca Pometti e la biblioteca digitale MLOL nei locali della Biblioteca Pometti.