• Home
  • Politica
  • Corigliano-Rossano | Ospedale: Pediatria chiude? Per la commissaria Asp la convenzione coi medici esterni è «illegittima»

Corigliano-Rossano | Ospedale: Pediatria chiude? Per la commissaria Asp la convenzione coi medici esterni è «illegittima»

A rischio chiusura di nuovo pure Ostetricia e Ginecologia, mentre finalmente è stata riaperta Neurologia

Il reparto di Pediatria attivo nel presidio “Guido Compagna” (foto) dell’ospedale spoke di Corigliano-Rossano è di nuovo a rischio chiusura. E con esso, ovviamente, rischia di chiudere i battenti, nuovamente, pure il punto nascita della città jonica e del vasto e intero comprensorio della Sibaritide, vale a dire il reparto d’Ostetricia e Ginecologia. Ciò a dispetto della soluzione tampone propinata dalla “politica” dell’Azienda sanitaria provinciale di Cosenza lo scorso inverno al fine di sopperire alla gravissima carenza di personale medico che potesse tenere ancora in vita Pediatria, benchè attaccata a una bombola d’ossigeno. Già. La “soluzione” che era stata trovata dall’allora commissario straordinario dell’Asp Giuseppe Zuccatelli

il quale aveva sottoscritto una convenzione con una cooperativa di medici pediatri esterna alla stessa azienda, la “Pediacoop”. LEGGI ARTICOLO COMPLETO

Stampa Email

  • Home
  • Politica
  • Corigliano-Rossano | Ospedale: Pediatria chiude? Per la commissaria Asp la convenzione coi medici esterni è «illegittima»

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.