• Home
  • Politica
  • Corigliano-Rossano: i vigili “proletari” e gli amici degli amici in Comune

Corigliano-Rossano: i vigili “proletari” e gli amici degli amici in Comune

Il bando di concorso del Comune di Corigliano-Rossano per la recente selezione pubblica finalizzata all’assunzione a tempo pieno e determinato, per tre mesi, di 8 unità d’istruttori di vigilanza, ossia vigili urbani, parla d’«esigenze temporanee ed eccezionali». Che il sindaco-gerarchino Flavio Stasi voglia dichiarare guerra a qualche Comune confinante al fine di conquistare altre terre

per ingrandire ulteriormente la terza città più grande della Calabria?! LEGGI ARTICOLO COMPLETO

 

Stampa Email

  • Home
  • Politica
  • Corigliano-Rossano: i vigili “proletari” e gli amici degli amici in Comune

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.