Ex Tribunale, al via le audizioni in Parlamento

Scutellà: «Incontri con Intergruppo Geografia Giudiziaria fissati per Lunedì 21 Ottobre»

Soppressione ex Tribunale di Rossano, al via le audizioni in Parlamento. L’Intergruppo parlamentare sulla Geografia Giudiziaria, organo istituzionale creato proprio per approfondire le questioni che hanno portato alla chiusura di 31 presidi giudiziari, per il prossimo Lunedì 21 Ottobre 2019 ha convocato la delegazione istituzionale, civica e forense del territorio ionico. Saranno sentiti, tra gli altri, il sindaco di Corigliano-Rossano, Flavio Stasi; il presidente del Comitato “Sei da Salvare”, Maurizio Minnicelli; il cancelliere Cesare Rossi, quale delegato dei dipendenti dell’ex presidio rossanese, e Dora Mauro, componente del Comitato di coordinamento per la difesa della giustizia di prossimità nel territorio della Repubblica italiana.

È quanto fa sapere il portavoce del Movimento 5 Stelle in seno alla Camera dei Deputati, Elisa Scutellà, componente della Commissione parlamentare Giustizia, nonché presidente e fondatore dell’Intergruppo parlamentare sulla Geografia Giudiziaria.

«In qualità di Presidente dell’Intergruppo Geografia Giudiziaria – dichiara Elisa Scutellà - ho fissato il 21 ottobre come giornata in cui partiranno a Roma le audizioni su un tema che mi sta a cuore e sul quale ho sempre pensato che fosse necessario dare la parola a chi ha vissuto e combattuto in prima linea la scellerata riforma che ha portato, tra gli altri, alla chiusura del Tribunale di Rossano. Da parte mia, ho contattato gli ex addetti ai lavori del nostro ormai accorpato presidio di giustizia, ai quali ho chiesto di eleggere democraticamente tra loro un rappresentate che potesse intervenire alle audizioni per esprimere le opinioni e raccontare i disagi subiti. In risposta a tale mio invito mi è stato comunicato il nome del dott. Cesare Rossi, ad oggi Cancelliere presso il Tribunale di Castrovillari. Tra le Associazioni e Comitati coinvolti ha risposto positivamente – fa sapere ancora la Deputata 5 Stelle - l’Avv. Dora Mauro componente del Comitato di coordinamento per la difesa della giustizia di prossimità nel territorio della Repubblica italiana nonché componente del “Gruppo d’Azione per la Verità” ed il Presidente del Comitato “Sei da salvare”, l’Avv. Maurizio Minnicelli. Insieme a loro sarà ascoltato anche il sindaco di Corigliano-Rossano Flavio Stasi. Sarà una giornata di confronto ed ascolto in cui verrà fatta luce sulle criticità ed i disservizi che tale riforma ha cagionato al nostro territorio tanto da definire questa pregiudizievole decisione il cosiddetto “caso Rossano”. Continuerò a lottare – conclude - e non abbasserò mai la testa né girerò le spalle di fronte a questa irragionevole ed iniqua decisione».

Stampa Email