Crisi idrica, nuovi pozzi a Rossano

Interventi riqualificazione a Corigliano. Obiettivo: assicurare distribuzione acqua potabile.
CORIGLIANO ROSSANO – Governo delle emergenze, per fronteggiare la crisi idrica ed assicurare ai cittadini una continua ed adeguata distribuzione dell’acqua potabile, soprattutto nella stagione estiva, è stata ordinata l’attivazione di tutti i provvedimenti necessari per la realizzazione di nuovi pozzi in località GALDERATE/SEGGIO dell’area di ROSSANO e per la riqualificazione di quelli già esistenti siti in località MALFRANCATO, ACQUEDOTTO e COZZO GIARDINO dell’area di CORIGLIANO.

 

 

 

È quanto contenuto nell'ordinanza firmata oggi (mercoledì 10 luglio) dal sindaco Flavio STASI nella quale inoltre è fatto divieto di prelevare l’acqua potabile per uso extra-domestico (innaffiare orti, giardini, riempire piscine, lavare automezzi). L’approvvigionamento dalla rete idrica – si legge ancora nell'ordinanza – deve essere utilizzata esclusivamente per l’alimentazione, i servizi igienici e domestici.
 
Sono state già individuate due aree di proprietà comunale con la presenza di una falda acquifera sufficiente per realizzare i pozzi nuovi a ROSSANO e sono stati individuati anche i tre pozzi da riqualificare a CORIGLIANO.
 

awesome comments!

Stampa Email