Luglio 19, 2024

I giovani Riforma, Fusaro e Zanfino arrestati dai carabinieri 

Avevano aperto una piazza di spaccio all’interno della stazione ferroviaria coriglianese. Da qualche giorno erano finiti sotto osservazione con la consueta discrezione investigativa che caratterizza i carabinieri della locale Compagnia e in particolare i detective in forza alla Sezione operativa radiomobile diretta dal maresciallo Serafino Madeo, che nelle ultime settimane si stanno rivelando degli autentici “segugi” antidroga.

L’andirivieni di giovani che entravano ed uscivano dalla stazione dei treni, nel tardo pomeriggio di sabato ha convinto gli uomini dell’Arma a fare scattare il blitz. LEGGI ARTICOLO COMPLETO