Luglio 19, 2024

Comune sporge denuncia ai Carabinieri. Danno economico e al decoro urbano.
CORIGLIANO ROSSANO – Sono oltre 10 i cassonetti della raccolta differenziata distrutti negli ultimi mesi da incendi o con atti vandalici causati da ignoti. A sporgere formalmente denuncia ai Carabinieri (ieri lunedì 4) sono stati gli uffici comunali dopo l’ultimo episodio verificatosi nei giorni scorsi a SANT’ANGELO, nel territorio di ROSSANO.  Non solo incendi. In località PETRA sono stati capovolti alcuni cassonetti da 1100 litri, riversando i rifiuti per strada. Oltre al danno economico che ricade sui cittadini – continuano a perpetrarsi danni e disagi ancora più gravi al decoro urbano ed all’immagine complessiva della città.