Obiettivo: favorire occupazione giovanile. Servizio sarà curato da Ufficio Europa. 
CORIGLIANO ROSSANO – Politiche attive del lavoro, accompagnare e favorire percorsi che contribuiscano a creare opportunità ed occasioni di autoimpiego e micro-imprenditorialità e, quindi, occupazione giovanile, sviluppo e crescita del territorio. È, questa, la funzione principale dello sportello informativo che, tra i 160 distribuiti in tutta ITALIA, sarà attivato anche a CORIGLIANO ROSSANO. 

 

 

 

È prevede la delibera adottata dal Commissario Prefettizio, il Prefetto Domenico BAGNATO, con i poteri della giunta comunale.
 
Il servizio sarà curato dall’Ufficio Europa comunale che assicurerà la sostenibilità del programma e degli interventi mirati all’attivazione dello sportello grazie anche all’esperienza già maturata dall’originario Comune di ROSSANO. L’Amministrazione Comunale individuerà una sede aperta al pubblico e metterà a disposizione degli utenti risorse umane e materiali.
 
Lo sportello sarà connesso con gli altri e con l’Ente Nazionale Microcredito (ENM) attraverso la piattaforma RETEMICROCREDITO.
 
Dalla formazione e aggiornamento in materia di microcredito e autoimpiego, all’orientamento al lavoro autonomo e imprenditoriale, dai programmi e dalle iniziative di microcredito attivi sul territorio di riferimento, agli incentivi all’autoimpiego e alla creazione di microimpresa erogati da amministrazioni centrali e o regionali, dagli incentivi all’assunzione dei soggetti percettori di doti assunzionali o di particolari gruppi bersaglio delle politiche attive del lavoro (giovani, donne, immigrati, over 50, ecc.), alla normativa fiscale sull’avvio e la gestione d’impresa, dal personale individuato dal dirigente responsabile del servizio e affiancamento consulenziale sul microcredito. – Sono, questi, i contenuti e le informazioni che saranno sviluppati  ed approfonditi dallo Sportello.
 

Di admin