“LAMPADINE” CON TURANO, ZAGARESE O CHI ALTRO? DAI SEGUACI “BLINDATI” DI PROMENZIO ALLA DISPONIBILITÀ DI STASI E DEI SUOI

Nè destra né sinistra, solo un sano impegno civico per la nuova grande città di Corigliano Rossano. Poi li guardi in faccia uno ad uno e non sai se ridere oppure soltanto sorridere per tale baggianata. Signore e signori, ecco le liste civiche spuntate come funghi avulsi dalle piogge in vista dell’appuntamento con le elezioni comunali del 26 maggio che daranno il primo sindaco ai coriglianesi ed ai rossanesi uniti. Oltre a quelle che già sostengono i principali candidati a sindaco tra ufficiali ed ufficiosi, ma tutti accomunati dall’“urlo di battaglia” d’un neocivismo soltanto di facciata

di quelle minori se ne perde già il conto e ci scusiamo sin d’ora con quanti dimenticheremo, promettendo loro il “recupero” in cronaca. Ed è proprio di quelle minori che oggi vogliamo occuparci. LEGGI ARTICOLO COMPLETO

Di admin