Maggio 21, 2024

C’è una foto. Siamo a Parigi. A destra quattro ragazze con la coccarda francese. Di fronte, altrettanti poliziotti. Cosa pensano questi uomini mentre se ne stanno muti al cospetto del nuovo capitolo dei cosiddetti “gilet gialli”? Da una parte e dall’altra della barricata, ci sta lo stesso popolo: gli stessi sogni, gli stessi affanni. In mezzo il silenzio: crudo, violento. Distruttivo.

E a Corigliano Rossano? LEGGI ARTICOLO COMPLETO