Giugno 22, 2024


Percorso niliano firmato protocollo intesa. Da Rossano a Grottaferrata

CORIGLIANO ROSSANO – Turismo lento e sostenibile dei cammini, fede e cultura, contribuire a tracciare quello che da CORIGLIANO ROSSANO conduce a GROTTAFERRATA, attraversando i luoghi toccati da SAN NILO nel suo peregrinare. 

Un protocollo d’intesa per la promozione della costituzione del PERCORSO NILIANO con le Città di GROTTAFERRATA (RM), GAETA (LT) e SAN’ELIA FIUMERAPIDO (FR).
 
È stato firmato ieri (domenica 16), a GAETA, da Stefano MASCARO, ultimo sindaco dell’originaria Città di ROSSANO, membro del comitato consultivo e delegato dal Commissario Prefettizio Domenico BAGNATO, i Sindaci Luciano ANDREOTTI di GROTTAFERRATA (RM), Cosmo MITRANO di GAETA (LT) e Fernando CUOZZO SAN’ELIA FIUMERAPIDO (FR).
 
La firma del documento fa seguito alla sottoscrizione di un medesimo protocollo tra le città di GROTTAFERRATA, ORSOMARSO e MONTESANO sulla MARCELLANA. Sarà aperto successivamente all’adesione delle amministrazioni comunali di MONTECASSINO, BISIGNANO, BRACIGLIANO, ORIA, ROFRANO, SAN GIOVANNI A PIRO, SAN MAURO LA BRUCA.  
 
Oltre a quello di promuovere, nell’ambito della valorizzazione anche locale del sapere storico, la conoscenza reciproca e lo scambio culturale e commerciale dei territori interessati, tra gli obiettivi del progetto che interessa le tre regioni LAZIO, CAMPANIA e CALABRIA, vi è, tra le altre cose, quello di favorire lo sviluppo dell’auto imprenditorialità locale e la nascita di nuove imprese.
 
Ambiente, paesaggio, storia, folclore, artigianato, enogastronomia. Promozione dei turismi a 360°. Faranno parte del processo di costruzione del PERCORSO ideale, spirituale e fisico sulle tracce del Santo patrono della Città di ROSSANO, la rete dei musei, le istituzioni, il mondo dell’associazionismo e quello culturale.