Maggio 21, 2024

CORIGLIANO ROSSANO  – Promozione e valorizzazione delle produzioni olivicole del territorio, ufficializzare la nuova denominazione CORIGLIANO ROSSANO quale unitaria Città dell’Olio e, tra gli altri obiettivi, arrivare preparati alle prossime iniziative in calendario nazionale, su tutte OLIO CAPITALE, il Salone degli oli extravergini tipici e di qualità che si terrà a TRIESTE a MARZO 2019. 

 

 

 

 

– Sono alcuni dei temi al centro dell’incontro in programma per DOMANI, GIOVEDÌ 13 SETTEMBRE, a ROSSANO, tra il Presidente ed il Direttore nazionale dell’associazione Città dell’Olio, Enrico LUPI e Antonio BALENZANO ed i produttori.

 
Il confronto, che sarà ospitato alle ORE 12 nella Sala Giunta del Municipio di ROSSANO, in Piazza SS.Anargiri, nel Centro Storico, sarà preceduto alle Ore 10 dall’incontro tra il Presidente LUPI con il Commissario Prefettizio, il Prefetto Domenico BAGNATO insieme al Coordinatore Regionale delle Città dell’Olio Stefano MASCARO ed alle Ore 11 dall’incontro con i sindaci delle Città dell’Olio della Calabria.
 
Tra gli altri argomenti al centro del confronto di domani con i produttori (giovedì 13) vi sarà anche il progetto di costituzione di un borsino merci con piazza CORIGLIANO ROSSANO; il progetto di un disciplinare comune per le produzioni di qualità e l’avvio di un coordinamento dei produttori di CORIGLIANO ROSSANO e dei territori limitrofi per percorsi ed iniziative condivise.
 
In questa ottica, grazie alla collaborazione avviata dalla Convivium SLOW FOOD POLLINO SIBARITIDE ARBERIA con l’Associazione Nazionale CITTÀ dell’OLIO parteciperanno all’incontro con i produttori anche le aziende di olio extravergine d’oliva dell’esteso territorio di riferimento della CONDOTTA.
 
Questa mattina (mercoledì 12) accompagnati dal responsabile comunicazione strategica di CORIGLIANO ROSSANO Lenin MONTESANTO, il Presidente LUPI ed il Direttore BALENZANO hanno incontrato nella Cittadella Regionale a CATANZARO il neo direttore generale del dipartimento agricoltura della REGIONE CALABRIA Giacomo GIOVINAZZO.