Luglio 19, 2024

A Corigliano-Rossano, nel cuore del centro storico della Città del Codex dove manca perennemente l’acqua, dove la saracinesca rotta dell’ufficio postale è diventa l’emblema dell’abbandono e dove perfino l’orologio della piazza batte un’ora che non c’è.