Nuove scoperte dagli studi dei fondali marini. La parte profonda del Mare Jonio s’è riscaldata più d’altri mari, accumulando, negli ultimi tre decenni, il doppio del calore rispetto a quanto osservato globalmente.

 

 

 

 

Lo rivela uno studio su trent’anni di misurazioni e modelli numerici, condotto da scienziati italiani nell’ambito del progetto Ritmare e pubblicato sulla rivista Scientific Reports. LEGGI ARTICOLO COMPLETO


 

Di admin