Denunciati due soggetti responsabili del reato di truffa.
Corigliano Rossano – Nel primo caso è stato segnalato un 32 enne residente in provincia di Cagliari per il reato consumato in danno di un cittadino residente in Corigliano-Rossano truffato, dopo essere stato tratto in inganno, con un annuncio online che presentava la vendita di un telefono cellulare, ed avendo versato la quota di € 90,00 su carta Poste Pay indicata, senza mai ricevere l’oggetto acquistato.

 

 

 

 

 

Nel secondo caso è stato denunciato un trentottenne residente a Cosenza per aver truffata online un ragazzo residente a Corigliano-Rossano, che dopo essere stato tratto in inganno, con annuncio online per vendita macchina fotografica, effettuava un versamento di € 490,00 su carta Poste Pay senza poi ricevere l’oggetto acquistato.

 

 

 

Di admin