Luglio 19, 2024

Con Mascaro,Geraci e Vescovo. Visibile la Comunione degli Apostoli 
CORIGLIANO ROSSANO – Il Commissario prefettizio del Comune di CORIGLIANO ROSSANO, il prefetto Domenico BAGNATO protagonista della quinta edizione di SFOGLIANO IL CODEX, l’evento che prevede lo sfoglio delle pagine dell’evangeliario miniato del VI secolo custodito nel museo diocesano e del Codex nel centro storico di ROSSANO. 

 

 

È stato proprio lui, nel pomeriggio di oggi (venerdì 18), a sfogliare una pagina del bene riconosciuto dall’UNESCO patrimonio dell’umanità, tra i marcatori identitari distintivi del territorio.All’iniziativa, coordinata dal vicedirettore del Museo Cecilia PERRI ed inserita nella giornata internazionale dei Musei, hanno partecipato i due Sindaci delle originarie Città di CORIGLIANO e ROSSANO, Giuseppe GERACI e Stefano MASCARO, Don Pino STRAFACE e l’Arcivescovo della Diocesi CORIGLIANO ROSSANO – CARIATI Mons. Giuseppe SATRIANO.COMUNIONE DEGLI APOSTOLI. Sono, queste, le Tavole, 6 e 7, che rimarranno aperte per essere ammirate da turisti e visitatori.  Sulla sinistra (tavola 6) sei apostoli si muovono in modo sequenziale per ricevere il pane da Cristo. I due apostoli più vicini a Cristo vengono raffigurati, uno chino a ricevere il pane, l’altro con le braccia alzate in segno di ringraziamento. L’autore li rappresenta uno a fianco all’altro e, con uno spostamento dei soli busti delle figure, lascia immaginare il movimento dello stesso personaggio, così come gli altri quattro apostoli dietro di loro riproducono l’avanzamento dello stesso soggetto. Sulle figure sono riportate le parole dell’istituzione Eucaristica: “Prese il pane, profferite le parole di ringraziamento, Egli lo diede loro dicendo: – Questo è il mio corpo”.Sulla pagina destra (tavola 7), altri sei apostoli incedono da sinistra verso destra per ricevere il vino. Sui loro capi si legge: “Presa la coppa, profferite le parole di ringraziamento, Egli la diede loro dicendo: Questo è il mio sangue”.