Giugno 17, 2024

Colpevoli di parlare. E di provocare biasimo. Colpevoli di pensare. Premessa. Sono anni che mi arrabbio con il giornalista Fabio Buonofiglio. Gli ripeto all’infinito che “è tutto inutile, che tanto le cose non cambiano”.

Gli consiglio di iniziare a pensare alle cosette sue, di smetterla di fare il Masaniello. LEGGI ARTICOLO COMPLETO