• Home

Tributi, confermate aliquote precedenti

Tasi/Imu fino a marzo come nei comuni estinti. Da marzo valide per popolazione nuovo Comune
CORIGLIANO ROSSANO  – Tributo Servizi Indivisibili TASI e Imposta Municipale Unica IMU, per l’esercizio finanziario 2018 del Comune Unico sono state confermate le medesime aliquote, detrazioni e servizi indivisibili così come vigenti nell’anno d’imposta 2017 con riferimento agli ambiti territoriali e alla relativa popolazione dei comuni che le hanno approvate. E' quanto previsto nelle delibere del Commissario Prefettizio, il Prefetto Domenico BAGNATO, approvate con i poteri del consiglio comunale.

L’esame dell’onorevole e i nuovi fascisti

Ecco come s’autoamplifica una notizia, fino al bis. I numeri: oltre ottomila letture sul Blog di Rossano, quasi duemila sul Blog di Corigliano, un migliaio rispettivamente sul nuovo blog cittadino Coriglianorossano.blog e su Sibarinet.it. Altri numeri: centoquaranta commenti sulla pagina Facebook del Blog di Rossano, oltre una ventina su quella del Blog di Corigliano e circa una ventina su quella di Sibarinet.it, oltre ad alcuni commenti sui siti stessi. Oltre, ovviamente, a svariati post con relativi commenti sui profili Facebook di numerosi utenti della zona.

Commissariato di P.S. “Corigliano Rossano”, lasciati fuori dal piano dei rinforzi estivi

E’ di qualche giorno fa la notizia che il Ministero dell’Interno, con la circolare diramata in tutta Italia nr.555/RS/01/2/1/002974 del 22 giugno u.s., nella quale prevede l’individuazione delle sedi ove dislocare personale di rinforzo per il periodo estivo, abbia ancora una volta escluso il Commissariato di P.S. CORIGLIANO-ROSSANO . Oltre il danno la beffa. Non solo ci siamo ritrovati, dal 31 marzo scorso, ad essere la terza città della Calabria (a seguito della fusione dei due comuni) raggiungendo un numero di abitanti di circa 80.000, ma la gestione di questa deve essere fatta con lo stesso personale che ne gestiva 37.000.

Giornalista assolto: non diffamò il maresciallo

Fabio Buonofiglio “ha rispettato la verità storica e la correttezza giuridica della notizia”

CATANZARO – Assolto perché il fatto non costituisce reato. Il giornalista calabrese Fabio Buonofiglio non diffamò il maresciallo dei carabinieri Roberto D’Amico negli articoli pubblicati da AltrePagine, giornale quindicinale da lui diretto, nel luglio 2011. A stabilirlo sono stati i giudici della prima sezione penale della Corte d’appello di Catanzaro (presieduta da Giancarlo Bianchi con Antonio Saraco e Francesca Garofalo)

Prevenzione, sequestrato pesce a Schiavonea

Disposta distruzione, inadatto a consumo umano. Tolleranza zero, prosegue controllo territorio 
CORIGLIANO ROSSANO – Controllo del territorio, prevenzione e tolleranza zero per i trasgressori. Nel quadro degli obiettivi e delle iniziative concordate con il Commissario Prefettizio, il Prefetto Domenico BAGNATO, continua su tutti i fronti l’attività della Polizia Municipale di CORIGLIANO ROSSANO in sinergia con tutte le Forze dell’ordine.

E l’onorevole non passa l’esame d’avvocato

A differenza del suo e nostro presidente del Consiglio dei ministri Giuseppe Conte, le uniche parole che ella non potrà pronunciare – almeno per adesso – sono: «Sarò l’avvocato del popolo italiano», o di quello di Corigliano Rossano oppure ancora di quello della Sibaritide, se preferite. Già, perché l’onorevole Elisa Scutellà (foto), deputata locale del Movimento 5 Stelle, è stata ancora “condannata” a restare un’aspirante, d’avvocato.

Sedotti & bidonati… attìa lupu!

Un giorno ti scopri pure colonia di Cosenza. E un po’ ti girano. Antefatto. Esami di Stato, sudore e ansia. E prof che sbarcano nella Sibaritide da tutta la provincia, capoluogo in testa. Non arrivano mica gratis, senza soldi non si muove manco più la Madonna.

Altri articoli...

  • Home